mercoledì 27 giugno 2012

Caldo, molto caldo, fritti e frittelle!


                                                                                                             (immagine presa dal web)


Monica? Monicaaaa? Monicaaaaaa ci sei? Ci sei ancora?
......................
Siii, ci sono, sono ancora qui, ma tra il caldo, i compiti, l'oratorio estivo, porta uno e porta l'altro, prendi uno e prendi l'altro, riempi la piscina e svuota la piscina, scipione che se ne va e caronte che arriva  . . . insomma ci siamo capiti!!

Con questo caldo la voglia di cucinare è un po' poca ma qualcosa riusciamo a fare.
Con la superproduzione di prugne dei nonni stiamo facendo un po' di marmellata e le prugne saranno per qualche giorno la nostra frutta e l'ingrediente base di qualche dolcetto.

Ieri con un avanzo di pastafrolla, che avevo congelato, ho preparato una piccola crostata mettendo sopra la pasta sole le piccole prugne tagliate a metà, snocciolate e condite con un poco di zucchero. Ho messo in forno per una trentina di minuti ... ed è sparita. Finita! Mangiata! Niente avanzi, niente briciole! Niente foto!

Oggi proveremo a metterle in qualche muffin ...

Sempre ieri, ho impastato per la solita focaccia liscia; dopo una prima lievitazione di un paio d'orette, ho diviso l'impasto a metà, e mentre una ricominciava e continuava a lievitare indisturbata, all'altra metà ho aggiunto una dadolata finissima di 1 carota, 1/2 zucchina, 1 falda di peperone (colore a scelta vostro) e 1 cipollotto, ho impastato per amalgamare bene il tutto e ho messo a lievitare. Poco prima di cena ho messo a scaldare dell'olio (semi di arachidi) e una volta caldo ho staccato dei pezzettini di impasto alle verdure e messo a friggere fino a doratura; scolate dall'olio, messe su carta assorbente e spolverizzato con un pochino di sale. Subito in tavola prima che finiscano.

Adesso andiamo a studiare per i muffin con le prugne e qualche cosa per la cena.

A presto e buon sole a tutti.

8 commenti:

  1. Il forno..... Cos'è? :-)))

    RispondiElimina
  2. Con il caldo la cucina diventa piuttosto faticosa, figuriamoci con il forno. Buone le frittelle con l'impasto della focaccia.Ciao!!

    RispondiElimina
  3. no io mi rifiuto categoricamente di accendere il forno. fino a settembre sta in ferie. qui le torte o tiramisù, o semifreddi o gelati ma niente forno!! eliminato!!

    RispondiElimina
  4. sei troppo brava per me.
    non riesco quasi a seguirti :-)

    RispondiElimina
  5. anche per me sei troppo brava, come fai con questo caldo?

    RispondiElimina
  6. Brava, brava, queste frittelle mi sembrano molto goduriose!

    RispondiElimina
  7. Si si...io accendo il forno, e l'aria condizionata in cucina mi rende la cosa sopportabile.....
    Toga l'idea dell'impasto con le verdure....da provare!!

    RispondiElimina
  8. Che brava! Io con questo caldo preparerei soltanto insalate!

    RispondiElimina