mercoledì 6 giugno 2012

La verità.

L'altro giorno la nr. 2 (quarta elementare) porta a casa il fascicolo con tutte le verifiche da firmare. Dice poi che la maestra ha consegnato a tutti una scheda di "autovalutazione" da compilare; domande:
- Qual'è la tua materia preferita: matematica
- Riesci a leggere scorrevolmente e a comprendere quello che leggi? Si anche se a scuola mi agito un  pochino e magari mi inceppo
- Ti impegni allo stesso modo in tutte le materie? No in religione non tanto perchè la maestra mi sta antipatica

Ci stiamo lavorando, ma riusciremo a farle capire che anche se bisogna dire sempre la verità, talvolta è meglio addolcirla un pochino anzichè spiattellarla bella bella.

Un abbraccio.

Monica

12 commenti:

  1. Fantastica! Mi immagino la faccia della maestra di religione se lo legge. È difficile insegnare la diplomazia, veramente dura!

    RispondiElimina
  2. i bambini sono fantastici. Ciao Paola

    RispondiElimina
  3. Mi hai messo di buon umore :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà com'è messa la maestra!?

      Elimina
  4. Noooo, non credo ;D! Sei stata troppo brava a insegnargli a non raccontare le bugie ;D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come no, hanno imparato a dirle solo a me! Ma visto che vengono beccati 12 volte su 10 forse forse ...

      Elimina
  5. Oh santo cielo...meraviglioso vedere una bimba ancora "bocca della verità", temo che ormai i bimbi siano grandi attori. Complimenti e sono certa che la diplomazia la acquisira con gli anni ;-) (io l'ho fatto:-))

    RispondiElimina
  6. ahahahahahhahah che ridere!!! pensa se glielo avessero dato da compilare a scuola!!!! frittata fatta!
    Meno male che lo ha fatto a casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no, lo ha fatto a scuola!!

      Elimina
    2. hahahahahahahahahhahhahaha beata innocenza! hahahahahhahaa come non desiderare di essere una mosca per poter vedere la faccia della maestra quando ha letto la scheda di tua figlia?????

      Elimina
  7. Stupenda!! Quando ce vò, ce vò ... se è antipatica, che ci può fare?

    RispondiElimina