giovedì 8 marzo 2012

Pizzaaaa!

Questa sera, a casa da sola con i bimbi, pizzaaaa! E che pizza!
Da quando sul sito Tibiona ho trovato la pasta acida essicata di frumento, tutti i lievitati sono decisamente migliorati, e quindi anche la pizza.

Per quella di oggi ho iniziato stamattina, sciogliendo mezzo cucchiaino di lievito di birra in un bicchiere scarso d'acqua con due cucchiaini di zucchero.
Dopo circa un'ora si era fatta una bella schiuma in superficie e ho versato nell'impastatrice con circa 700 g di farina (un pochino più di metà manitoba e il resto 00), ho aggiunto un paio di cucchiai di olio extravergine, 2 cucchiaini scarsi di sale, acqua e ho impastato per una decina di minuti con il gancio a spirale. Ho messo sopra un filo d'olio, coperto con un panno e messo vicino al calorifero (anche se quasi freddo).
Verso le 13 ho rovesciato l'impasto sulla spianatoia e ho tagliato 6 pezzi quasi simili e a cui ho dato, senza lavorarli troppo, la forma di panetto rotondo; ho coperto di nuovo e ho lasciato lievitare fino alle 17.00 ; ho steso nella teglia, lasciato ancora una trentina di minuti, ricoperto con passata di pomodoro condita con sale e origano e ho messo della mozzarella a fettine; un pizzico di origano e un giro d'olio e via in forno.

E questa volta i bimbi si sono mangiati pure il bordo!!

Meno male che ne è avanzata un po' per domani mezzogiorno!

E per dolce un bel Cubotto al cioccolato, la sua stessa ricetta a cui ho aggiunto una glassa al cioccolato!

Buona serata e a presto.

Monica

9 commenti:

  1. Mi piace molto leggere i tuoi post, è come entrare in casa tua e c'è una bella atmosfera!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=D9SjXpxo38w

    RispondiElimina
  3. Non dovevo leggere questo post.
    Mi è venuta una fame:)!!!!

    RispondiElimina
  4. Volevo vedere la pizza! L'avete divorata subito? Immagino di si A presto

    RispondiElimina
  5. Io non sono mai riuscita a fare una pizza decente... Il mio problema è la passata di pomodoro... Mi resta sempre cruda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me la passata restava sempre un po' così così e mi faceva la pasta molliccia; questa volta ne ho messa proprio poca ed è venuta decisamente meglio. Un abbraccio e buon fine settimana.

      Elimina
  6. Che buona la pizza!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Beh si vede che l'hanno divorata, non c'è stato nemmeno il tempo per una foto!
    Ciao e buona domenica :)

    RispondiElimina
  8. che cena!!! Pizza e dolce al cioccolato! una vera festa per i bimbi.
    Io per la pizza non uso mai la passata, ma i pelati: li metto a sgocciolare interi in un colino in modo che perdano in parte l'acqua, poi li rompo grossolanamente con la mano o con una forchetta e li condisco con olio e sale prima di stenderli sulla pizza, che inforno in due "mandate", 5/6 minuti senza mozzarella, e altri 5/6 minuti con la mozzarella, visto il forno elettrico non raggiunge le temperature di un formo a legna e cuoce più lentamente. Così resta tutto meno umido.

    RispondiElimina